Roberto Litta

Curatore d’Arte
ROBERTO LITTA, classe 1966, sin dai tempi del liceo ha conservato intatta una forte passione per la storia e l’arte italiana. Autore di soggetti per il teatro (Racconti di Tango, 2009;
Storia d’Italia in Disordine Perfetto, 2010; La giusta violenza, 2017), nel 2012 arriva al grande pubblico con il romanzo storico Luomo che vive due volte giunto alla terza edizione.
Con Dieci Racconti, raccolta di fiabe illustrate, ha deciso di avviare un progetto itinerante in Italia per il rilancio e la conoscenza della letteratura e dell’arte tra i ragazzi e per contrastare il fenomeno del bullismo e dell’emergenza educativa. Litta si sta inoltre affermando come critico d’arte per il suo metodo innovativo che lega le opere alla storia e alle condizioni sociologiche e filosofiche degli artisti e dei loro tempi.
Ha presentato e cura di continuo decine di mostre nel panorama italiano e internazionale ed è autore e conduttore di Arte Italia, trasmissione televisiva dedicata alla grandezza dell’arte italiana.

Post

Silvia Valente

Storica e critica d’arte, curatrice indipendente, giornalista pubblicista, nasce a Pordenone nel 1981.  Consegue un master in “Curatore museale e di eventi di arte contemporanea

Leggi Tutto »

Vincenzo (Enzo) Le Pera

Curatore d’Arte Nato a Castelsilano (KR) nel 1940, vive dagli anni ’80 in via Carlo Levi 16, della contrada Pasquali di Mendicino. Sposato con Franca

Leggi Tutto »

Maurizio Vitiello

Maurizio Vitiello è nato a Napoli, il 23.07.1951.  Nel 1976 entra nell’Amministrazione Statale e nel MiBACT lavora a Milano, Sirmione (BS), Mantova, Napoli. Da Funzionario ha

Leggi Tutto »

Guido Folco

Guido Folco è nato a Torino l’8 maggio 1965. Dopo gli studi classici, si laurea presso l’Università degli Studi di Torino in Lettere Moderne, Storia

Leggi Tutto »

Roberto Litta

Curatore d’ArteROBERTO LITTA, classe 1966, sin dai tempi del liceo ha conservato intatta una forte passione per la storia e l’arte italiana. Autore di soggetti

Leggi Tutto »