Epopee celesti. Art Brut nella collezione Decharme

Villa Medici – Accademia di Francia presenta una panoramica sull’art brut attraverso una selezione di opere che provengono dalla collezione del regista Bruno Decharme, avviata alla fine degli anni Settanta. Il concetto di art brut, intesa nel senso di un’arte “grezza” e spontanea che va oltre i vincoli della cultura tradizionale, è attribuito al pittore francese Jean Dubuffet che lo teorizzò nel 1945, dopo gli orrori della Seconda guerra mondiale. Il pittore diede vita a una collezione di oggetti e opere realizzati da pazienti di ospedali psichiatrici, detenuti, emarginati, solitari: persone prive di cultura artistica e “fuori dal sistema”, proprio per questo in grado di creare nuovi linguaggi o tecniche.

L’art brut dei cosiddetti outsider, estranei a movimenti e privi di influenze stilistiche di scuole e accademie, ha sempre scosso la storia dell’arte e nutrito spiriti refrattari alle regole, mettendo in discussione non solo le nozioni tradizionali di arte e creazione ma anche quelle di normale e patologico. Le opere della collezione di Bruno Decharme danno prova di notevole creatività, registrando anomalie e storture del mondo contemporaneo o disegnando i contorni di mondi paralleli e fantastici popolati dagli stessi spiriti, fantasmi, creature ibride e bestie mostruose che agitano il nostro inconscio collettivo.

Il viaggio ai margini raccontato nella mostra è costellato di figure antropomorfe, geografie intime, disegni talismano, mappe mentali, templi indiani e architetture barocche: guidati dalla propria libertà e alterità gli artisti si imbarcano senza filtri in grandi epopee celesti.

In copertina: Fernandes © Collection Bruno Decharme

QUANDO: 

dal 1 Marzo 2024 al 19 Maggio 2024

Villa Medici – Accademia di Francia Viale della Trinità dei Monti, 1

Sito web: www.villamedici.it/mostre/epopee-celesti/

Dal 1° marzo al 19 maggio 2024
Dal lunedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)
Chiuso il martedì

Post

Silvia Valente

Storica e critica d’arte, curatrice indipendente, giornalista pubblicista, nasce a Pordenone nel 1981.  Consegue un master in “Curatore museale e di eventi di arte contemporanea

Leggi Tutto »

Vincenzo (Enzo) Le Pera

Curatore d’Arte Nato a Castelsilano (KR) nel 1940, vive dagli anni ’80 in via Carlo Levi 16, della contrada Pasquali di Mendicino. Sposato con Franca

Leggi Tutto »

Maurizio Vitiello

Maurizio Vitiello è nato a Napoli, il 23.07.1951.  Nel 1976 entra nell’Amministrazione Statale e nel MiBACT lavora a Milano, Sirmione (BS), Mantova, Napoli. Da Funzionario ha

Leggi Tutto »

Guido Folco

Guido Folco è nato a Torino l’8 maggio 1965. Dopo gli studi classici, si laurea presso l’Università degli Studi di Torino in Lettere Moderne, Storia

Leggi Tutto »

Roberto Litta

Curatore d’ArteROBERTO LITTA, classe 1966, sin dai tempi del liceo ha conservato intatta una forte passione per la storia e l’arte italiana. Autore di soggetti

Leggi Tutto »